News

Assemblea Generale Midas 2022

Quest’anno l’Assemblea generale Midas dell’Associazione Europea dei Quotidiani Minoritari si è svolta a Bolzano dal 10 maggio al 14 maggio 2022. L’evento è stato ospitato dal quotidiano altoatesino di lingua tedesca “Dolomiten” e il Center for Autonomy Experience di Eurac Research.

Durante la cerimonia di gala, sono stati premiati i due giornalisti vincitori del Premio Otto von Habsburg e del Premio Midas per l’anno 2022. Walburga von Habsburg ha rappresentato la famiglia Habsburg all’Assemblea generale del Midas e ha espresso il suo compiacimento per la qualità del lavoro svolto dai giornalisti premiati.

Il Premio Otto von Habsburg 2022 è stato assegnato a Stephan Wabl, giornalista austriaco con più di vent’anni di esperienza lavorativa in numerosi giornali, riviste e media digitali come Falter-Verlag, Wiener Zeitung, Der Standard, e profil. Le sue storie appaiono su carta, in digitale, come podcast o video, e in formato multimediale.

Il Premio Midas 2020 per i giornalisti di quotidiani minoritari è andato a Kriszta Székely, giornalista, editorialista e responsabile della rubrica politica di Szabadság, un quotidiano in lingua ungherese pubblicato a Cluj-Napoca / Kolozsvár, Romania. Il programma dell’Assemblea generale prevedeva una visita guidata alla sede e alla tipografia del giornale Dolomiten e una gita ad Innsbruck. Qui i membri hanno partecipato alla cerimonia d’apertura del Festival del giornalismo, dove la presidente Midas Edita Slezáková ha tenuto un discorso sull’importanza del giornalismo in lingue minoritarie e regionali. I membri hanno anche visitato l’ufficio dell’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino a Innsbruck.

Photo: Adobe Stock / Rawpixel.com

Menu