News

Mandato consultivo per l’OSCE

Uno strumento di riferimento per valutare l’attuazione della politica basata sulle linee guida di Lubiana

Nel 2012 l’Alto Commissariato sulle Minoranze Nazionali dell’OSCE aveva emanato le cosiddette Raccomandazioni di Lubiana: delle linee guida rivolte agli stati membri per favorire l’integrazione nelle società sempre più diversificate.

A distanza di qualche anno, nel dicembre 2019, l’Alto Commissariato ha commissionato uno studio per rafforzare queste raccomandazioni e aiutare gli stati membri nella loro applicazione. Su incarico dell’OSCE, quindi, i ricercatori degli Istituti sui diritti delle minoranze e di studi federali comparati di Eurac Research assieme ai colleghi dell’Università di Heidelberg e di Åland Islands Peace Institute hanno elaborato un documento rivolto principalmente ai funzionari degli stati membri, ma di interesse anche per esperti del mondo accademico e del terzo settore.  I ricercatori hanno selezionato e valutato gli indici elaborati da diversi soggetti – organizzazioni internazionali, università, stati, comuni, società civile – sul tema dell’integrazione e della diversità

Photo: Adobe Stock / Rawpixel.com

Menu