News

Interesse della Georgia per progetti di collaborazione con Alto Adige

Nel corso di un colloquio, svoltosi venerdì sera (5 novembre) presso il suo ufficio a Palazzo Widmann a Bolzano, il presidente della Provincia Arno Kompatscher ha riferito all’ambasciatore della Georgia in Italia, Konstantine Surguladze, in merito all’autonomia altoatesina ed ai suoi sviluppi, nonché alla situazione politica ed economica attuali.

Da parte sua l’ambasciatore Surguladze ha mostrato interesse per il sistema autonomistico altoatesino e ha posto in evidenza come l’Autonomia dell’Alto Adige possa essere d’esempio per molti aspetti. L’Ambasciatore Surguladze ha informato il Presidente Kompatscher della situazione politica ed economica in Georgia, suddivisa a livello amministrativo in 9 regioni e 2 repubbliche autonome: Agiaria ed Abcasia – quest’ultima, come ha notato l’Ambasciatore, dal 2008, sotto l’occupazione militare russa.

Progetti di collaborazione

L’Accademia europea Eurac da anni conduce con successo progetti di collaborazione assieme alle istituzioni della Georgia sia nel settore dell’autonomia e minoranze, che nel settore del turismo.Secondo Marc Röggla, direttore del Center for Autonomy Experience insediato presso l’Eurac a Bolzano, vi sarebbe anche interesse nell’ambito della ricerca sulle aree montane.

photo credit © ASP/Elisabeth Augustin

Photo: Adobe Stock / Rawpixel.com

Menu